Perché scegliere il taglio in base alla forma del viso

by Capellifabulosi
0 comment

Ciao a tutte! L’argomento di cui inizierò a scrivere e parlerò anche nei prossimi post è sempre più di tendenza nel mondo dell’estetica e riguarda appunto la forma del nostro viso. Perché parlare di questo in relazione ai capelli? Perché il mio compito è quello di aiutarvi a fare in modo che la forma dei vostri capelli sia per così dire compatibile con quella del vostro viso.

Esistono pettinature non compatibili con certe forme del viso? Risponderei dicendo che piuttosto ce ne sono alcune che valorizzano meglio una forma del viso piuttosto che un’ altra e imparare a conoscere e a distinguere qual è la forma del nostro volto ci aiuterà a capire quali acconciature metteranno in risalto la bellezza e i punti di forza che ognuna di noi ha.

Quando iniziamo la ricerca del look giusto pensando di essere brutte o la prima cosa che ci viene in mente in relazione al nostro aspetto sono i difetti, ecco che partiamo col piede sbagliato.

Ultimamente sempre più donne si battono per riuscire nell’impresa di aiutare altre donne ad autoaccettarsi e alcune con grandi risultati attraverso diversi canali di comunicazione, nella loro professione e anche con il loro stesso esempio. Ammiro molto il loro lavoro e anch’io vorrei nel mio piccolo dare il mio contributo in questo senso.

Quando ero solo un’adolescente mi sentivo un brutto anatroccolo e oltre alle insicurezze abbastanza normali per quell’età dovevo come tante altre ragazzine sopportare i commenti pesanti e sarcastici dei bulletti della scuola. Non nascondo di aver passato dei brutti momenti e che forse anche questo mi ha portata a combattere a lungo con una forte timidezza.

Cosa mi ha aiutata a non farmi prendere dalla negatività e a non rinchiudermi nel mio guscio? Oltre a fattori fondamentali come il sostegno della famiglia e di alcuni amici, c’è stata la convinzione personale del fatto che ognuno di noi è unico e in quanto essere umano ha il diritto di essere libero, di essere accettato dagli altri e di essere felice.

Possono aspetti come i tratti del viso, altezza, peso o colore dei capelli essere così importanti da determinare i nostri rapporti con gli altri, da impattare sul nostro quotidiano e in altre parole sulla nostra felicità? Di questo parlo anche qui https://www.capellifabulosi.com/scopo-del-blog/

Io ho sempre pensato di no, infatti sono convinta che la differenza sta sempre nel nostro modo di percepire queste cose. La differenza sta nel nostro modo di vedere e nel nostro atteggiamento che deve essere non giudicante, sia verso noi stessi sia verso gli altri. Ma purtroppo in quel momento ero circondata da persone che non la pensavano come me e forse mi ero lasciata influenzare dal loro pensiero.

Certo, è vero che quando, grazie alla crescita, ai consigli pratici della mia bellissima mamma e all’apprendistato come parrucchiera ho iniziato a capire che potevo giocare con diversi elementi come pettinatura e trucco per migliorare il mio aspetto e sentirmi più bella, mi sono sentita meglio. Ma sono sicura che non sia stato questo ad avere un ruolo determinante nel mio cambiamento, infatti mi ci sono voluti diversi anni di lavoro su me stessa per capire che tutto parte da dentro.

Ho aperto questa grande parentesi per dire che sì, la forma del viso può essere valorizzata dalla giusta cornice come ogni quadro ha la sua. Cosi la scelta giusta in fatto di hair look può aiutare a sentirci più in ordine, attraenti e presentabili.

Questo avremo modo di approfondirlo insieme nel dettaglio. Ma non dimentichiamo di curare prima di tutto i nostri pensieri e la nostra anima per sentirci belle ed essere felici. Gli occhi più belli sono quelli che si stupiscono e si commuovono, il naso più bello è quello che inspira profondamente aria a pieni polmoni e la bocca più bella quella che sorride e sa parlare agli altri con gentilezza.

Così l’augurio per tutte voi è contenuto in questa citazione che mi piace molto, perché la sento più che mai mia, nonostante la mia professione di consulente di bellezza dei capelli o forse, sarebbe meglio dire, proprio perchè svolgo questa professione:

“Da qualche tempo, ho imparato che bisogna lasciare che la vita ci spettini, perciò ho deciso di vivere la vita con maggiore intensità. Il mondo è pazzo. Decisamente pazzo. Le cose buone, ingrassano. Le cose belle, costano. Il sole che ti illumina il viso, fa venire le rughe. E tutte le cose veramente belle di questa vita, spettinano. Ridere a crepapelle, spettina. Viaggiare, volare, correre, tuffarti in mare, spettina. Toglierti i vestiti, spettina. Baciare la persona che ami, spettina. Giocare, spettina. Cantare fino a restare senza fiato, spettina. Ballare fino a farti venire il dubbio se sia stata una buona idea metterti i tacchi alti stanotte, ti lascia i capelli irriconoscibili. Quindi, ogni volta che ci vedremo, avrò sempre i capelli spettinati. Tuttavia, non dubitare che io stia vivendo il momento più felice della mia vita. È la legge della vita: sarà sempre più spettinata la donna che scelga il primo vagoncino sulle montagne russe di quella che scelga di non salire. Può essere che mi senta tentata di essere una donna impeccabile, pettinata ed elegante dentro e fuori. Questo mondo esige bella presenza: pettinati, mettiti, togliti, compra, corri, dimagrisci, mangia bene, cammina diritta, sii seria… Ecco la raccomandazione a tutte le donne: Abbandonati, Mangia le cose più buone, Bacia, Abbraccia, Balla, Innamorati, Rilassati, Viaggia, Salta. Vai a dormire tardi, Alzati presto, Corri, Vola, Canta, Fatti bella, Mettiti comoda, Ammira il paesaggio. Goditela e, soprattutto, lascia che la vita ti spettini! Il peggio che può succederti è che, sorridendo di fronte allo specchio, tu debba pettinarti di nuovo!”

Potrebbe piacerti anche:

Leave a Comment