Riconoscere le varie forme del viso.

by Capellifabulosi
0 comment
forma viso

A cosa può servire riconoscere le varie forme del viso esistenti e qual è la nostra?

Sentirci più belle

Come ho accennato nel post precedente La forma del viso e il giusto hair look: quanto sono importanti? questo può aiutarci a creare la giusta cornice al nostro volto. Come? Dando la forma giusta ai nostri capelli attraverso il taglio e la piega, così che a livello visivo ci sia armonia e vengano esaltati i nostri lineamenti.

Basta veramente poco per cambiare aspetto e in un attimo minimizzare i difetti, esaltare i punti di forza e apparire più interessanti!

Un po’ come il trucco riesce a nascondere i segni della stanchezza, correggere le proporzioni e farci passare in un attimo dal sembrare stanche e malaticce all’apparire fresche e luminose come una rosa, così la pettinatura giusta può fare davvero la differenza.

Questo le donne lo sanno bene da sempre infatti sin dall’antichità il mondo femminile ha sempre avuto interesse verso l’acconciatura dei capelli. Pensate ad esempio alle pettinature femminili nell’antico Egitto, potete leggere qui di seguito:

http://www.sapere.it/sapere/approfondimenti/storia/antico-egitto/come-si-vestivano-antichi-egizi/pettinature-parrucche-e-capelli.html

Oppure a  com’è cambiato il modo di pettinarsi delle donne nel tempo.  Ho trovato affascinante questo video: l’evoluzione delle acconciature femminili nel tempo

Oggi disponiamo anche di conoscenze e strumenti che possono renderci più facile individuare e adottare l’hair look ideale. Partire sapendo quali forme principali del viso esistono è senz’altro un valido aiuto.  Ho selezionato quelle che secondo me sono le forme più importanti da distinguere. Queste sono sette e sono: ovale, rotondo, quadrato, diamante o rombo, triangolo, cuore e allungato. Vediamo un disegno.

Notate già delle somiglianze tra uno di questi volti e il vostro? Vi risulta difficile riconoscervi in una di queste forme?

Dovete sapere che spesso non è facile individuare da subito la propria forma del viso, questo perché in un volto spesso sono presenti caratteristiche appartenenti anche ad altre forme ed è meno frequente che un viso possieda soltanto tratti tipici di una forma. La realtà è ben diversa da un disegno.

Ad esempio un viso potrebbe avere fronte stretta, mascella in evidenza che sono caratteristiche tipiche della forma triangolare. Allo stesso tempo potrebbe apparire morbido e dagli angoli smussati come un viso tondo.

Essere più autonome

Un consulente vi può aiutare ad individuare la forma principale alla quale appartiene il vostro viso anche attraverso le giuste misurazioni. Comunque farvi pian piano un’ idea di quali hair look possono valorizzare una forma piuttosto che un’altra e quali invece la peggiorano, vi darà di certo una marcia in più.

Imparerete che i dettagli sono molto importanti. Così la lunghezza di un ciuffo, una scriminatura centrale, una coda laterale possono trasformare la vostra immagine e “modellare” il vostro viso come fosse una scultura.

Questa credo sia la parte più bella del mio lavoro. Poter creare bellezza modificando forme e consistenze e dando infine un tocco di colore e luce.  All’inizio del mio apprendistato quando ero solo una ragazzina, il mio primo titolare mi chiese perché avessi deciso di fare la parrucchiera. Io risposi che vedevo questa professione come una forma d’arte. Questo in realtà lo penso ancora oggi. Avevo sempre disegnato pettinature. Tutto parte dalla nostra mente, da un progetto, dalla consapevolezza di ciò che vogliamo ottenere e trasmettere. Ecco perché oggi do forse più importanza alla parte teorica che a quella pratica. Ovvero alle scelte che si fanno prima della realizzazione.

Pensate anche voi che sarebbe bellissimo partecipare a questo processo creativo in atto su voi stesse anziché affidarvi in modo passivo alle mani di un hair stylist? Poter dire la vostra e collaborare per raggiungere un obiettivo che vi riguarda così da vicino, ovvero migliorare il vostro aspetto? Questo è possibile acquisendo maggior consapevolezza. Di certo nulla vi impedirà di lasciar fare al vostro parrucchiere di fiducia quando lo volete.

Spero proprio che i miei post vi possano aiutare passo dopo passo a trovare il giusto compromesso fra autonomia e fiducia in modo da vivere i vostri capelli in serenità. Ciaooo!

Potrebbe piacerti anche:

Leave a Comment